Brunello di Montalcino

quoteFuoriclassequote
Brunello di Montalcino DOCG. 2007 Helichrysum. San Polino. Vino da uve biologiche.
vino biologico online Uve biologiche

  • Anno: 2007
  • Cod. Prodotto: 111679
  • Alcol: 14,5% Vol
€ 45,00

Aggiungi al carrello
Chiedi informazioni su questo prodotto
quoteIl più bel regalo!quote
Brunello di Montalcino DOCG. 2007 Riserva.
San Polino. Vino da uve biologiche.
vino biologico online Uve biologiche

  • Anno: 2007
  • Cod. Prodotto: 111680
  • Alcol: 14,5% Vol
€ 75,00

Aggiungi al carrello
Chiedi informazioni su questo prodotto
quoteProva la differenza!quote
Brunello di Montalcino DOCG. 2008. San Polino. Vino da uve biologiche.
vino biologico online Uve biologiche

  • Anno: 2008
  • Cod. Prodotto: 111677
  • Alcol: 14,5% Vol
€ 35,00

Aggiungi al carrello
Chiedi informazioni su questo prodotto
quoteViticoltura biologica e biodinamicaquote
Brunello di Montalcino DOCG. 2008 Helichrysum. San Polino. Vino da uve biologiche.
vino biologico online Uve biologiche

  • Anno: 2008
  • Cod. Prodotto: 111678
  • Alcol: 14,5% Vol
€ 45,00

Aggiungi al carrello
Chiedi informazioni su questo prodotto
Caratteristiche del Brunello di Montalcino D.O.C.G.
 
Come riferito dal Consorzio del Vino Brunello di Montalcino sul relativo sito ufficiale, il celeberrimo vino italiano comunemente chiamato Brunello, ha ottenuto il riconoscimento della Denominazione di Origine Controllata e Garantita con il D.P.R. 1/7/1980.
 
Il suddetto provvedimento di legge e le successive modifiche, sostanziano il Disciplinare di Produzione, vale a dire il complesso di regole che i produttori devono osservare, e le caratteristiche che il Brunello di Montalcino D.O.C.G. deve possedere.
 
Di seguito, fra le altre, alcune caratteristiche del Brunello di Montalcino:
  • si ottiene in purezza dal vitigno Sangiovese, a Montalcino comunemente denominato “Brunello”;
  • si produce nel Comune di Montalcino e nello stesso territorio deve essere imbottigliato in bottiglie di forma bordolese;
  • si immette al consumo dopo almeno 5 anni dall’anno della vendemmia e dopo 6 anni per il tipo Riserva;
  • si fa da uve la cui resa per ettaro non può superare gli 80 quintali e la cui resa in vino non può superare il 68%;
  • è affinato almeno due anni in rovere e almeno 4 mesi in bottiglia, 6 mesi per il tipo Riserva. 
Il Disciplinare di Produzione stabilisce inoltre che il Brunello di Montalcino a Denominazione di Origine Controllata e Garantita deve possedere le seguenti caratteristiche: 
  • gradazione alcolica minima del 12,5% in volume;
  • colore rosso rubino intenso che, con l’invecchiamento, tende al granato;
  • profumo intenso caratteristico e sapore asciutto e robusto ma, al tempo stesso, caldo e armonico. 
Il vino Brunello di Montalcino va preferibilmente servito a una temperatura di 18° - 20° in bicchieri panciuti e di ampia forma. 
 
Il tempo di ossigenazione del Brunello è direttamente proporzionale alla sua età: più le bottiglie sono invecchiate, più il loro prezioso contenuto dovrà decantare in caraffa dopo l’apertura.