slide1
slide2
slide3
slide4
slide5
slide6
slide7
slide8
slide9
slide10
slide11
slide12

Vendita vino naturale: cosa c’è da sapere a riguardo se non conosciamo il produttore.

In merito al tema vendita vino naturale, su blog, stampa specializzata e siti web del settore si fa un gran parlare.
A volte è perfino divertente leggere le giravolte filosofiche di alcuni addetti ai lavori. Se però ci mettiamo un attimo nei panni di chi acquista, allora forse più che sorridere merita fare chiarezza.

Ragazzi mettiamoci d’accordo!

Chi pone in vendita vini naturali chiede ai propri clienti un atto di fiducia. E chi li acquista, con tutta evidenza, conferma la sua fiducia al produttore perfezionando l’acquisto. In sintesi, similmente ai vini convenzionali, quella scelta d’acquisto è fondata sulla stima del consumatore nei confronti del produttore.
Sunnyfinch è fra i più appassionati sostenitori dei vini naturali. Non c’è dubbio che si possano trovare in vendita vini naturali con contenuti irrilevanti di solforosa e senza additivi o sostanze di sintesi chimica, insomma … naturali nel senso più vero del termine. Però riportiamo ogni cosa al suo posto. Nello specifico:

il “vino naturale” è non è disciplinato da norme di legge e non è controllato da certificatori autorizzati;
in merito a quali ausili, metodologie e sostanze utilizzare in vigna, come pure in vinificazione, la scelta è del tutto soggettiva e lasciata al libero arbitrio del produttore;
la tutela del consumatore è assicurata dal mercato: se il vino è autentico sarà apprezzato e acquistato, in caso contrario per quanto possa essere veicolato come “naturale”, sarà bocciato dai consumatori e in breve dimenticato.

Ora, sicuramente si trova in vendita vino naturale autentico e di eccellente fattura, probabilmente prodotto in osservanza ai migliori insegnamenti della viticoltura biologica, magari vinificato nel più naturale dei modi possibili. Bisogna, però, essere consapevoli che quel vino, come l’uva da cui proviene, non sono stati sottoposti a controlli formali. Tutto qui.

In conclusione, ricordiamo semplicemente che:
  • il vino naturale non necessariamente è un vino biologico
  • il vino biologico è necessariamente un vino naturale; e questo in termini di legge, oltre che per definizione.
Se anche tu sei un appassionato di “vini naturali” ci piacerebbe condividere le tue esperienze. Cosa ne pensi? Fallo sapere anche ai nostri clienti. La sezione “feedback” di Sunnyfinch è a tua disposizione. Ti aspettiamo!

Ti potrebbero interessare...

Articoli Recenti